ELETTROCANALI --- Cassette di derivazione da parete



ELETTROCANALI presenta il sistema di cassette di derivazione da parete Serie 400, recentemente ampliato nelle dimensioni disponibili e nell'offerta di accessori complementari.

La gamma delle cassette e contenitori da parete soddisfa tutti i giorni le più disparate esigenze di derivazione e connessione dell'installatore qualificato: con passacavi concentrici per cavi flessibili o con passacavi a sfondamento per cavi rigidi, con pareti lisce, coperchi opachi o trasparenti, anche in versione alta, viti metalliche o in materiale isolante anche a 1/4 di giro, la soluzione è sempre a portata di mano. Il grado di protezione IP, che determina la resistenza all'ingresso di corpi solidi e liquidi delle cassette, è differenziato a seconda del tipo: IP44 per la cassette con coperchio a scatto, IP55 per le versioni con passacavi ed infine IP56 per i modelli totalmente chiusi (pareti lisce). La costruzione particolarmente robusta delle cassette di fondo garantisce rigidità anche su pareti grezze o non livellate per mezzo di una serie di nervature incrociate all'interno ed all'esterno della cassetta.

Con ben 150 articoli, strutturati in diverse famiglie, le cassette da parete sono la soluzione ottimale per ogni esigenza: sono realizzate in materiale ABS termoresistente con grado di resistenza al calore anomalo di 650°C come previsto dalla norma di prodotto, questa versione è anche priva di alogeni e pertanto installabile in luoghi affollati o in spazi riservati al pubblico. Gli stessi modelli sono anche fabbricati in materiale ABS autoestinguente V0 secondo la norma UL94, offrendo all'installatore completa libertà di scelta a seconda delle esigenze ambientali dove prevalga l'esigenza di contrastare il pericolo d'incendio. La variante in ABS autoestinguente con elevato grado di resistenza al calore anomalo (960° C), fa fronte alle situazioni d'impiego più gravose e, nella versione rossa, trova impiego nelle realizzazioni di sicurezza e antincendio. Le versioni in tecnopolimero policarbonato, anch'esse prive di alogeni, offrono agli specialisti del settore elettronico la soluzione definitiva per le loro applicazioni specifiche. L'elevata resistenza meccanica protegge le apparecchiature e i cablaggi nelle applicazioni esterne, in locali industriali o del terziario avanzato.

Le cassette di derivazione sono dotate di accorgimenti esclusivi che semplificano e accelerano le operazioni di cablaggio facendo risparmiare tempo e denaro all'installatore. A partire dalla dimensione 300x220 le cassette sono munite di cerniera integrata separabile: questo significa nessun kit da montare, apertura a 90° del coperchio a filo scatola, separazione del coperchio dalla scatola senza attrezzi e riposizionamento a scatto dopo aver effettuato cablaggi o montaggi in officina. Le viti di fissaggio dei coperchi sono in acciaio inox resistente alla corrosione, oppure in plastica a passo rapido, tutte sono dotate di particolari accorgimenti per rendere le viti imperdibili. Le piastre di montaggio metalliche o in materiale isolante, ideali per il cablaggio in officina e installazione successiva, sfruttano al meglio l'area disponibile, a tutto vantaggio della razionalizzazione dell'esecuzione. Le piastre isolanti hanno anche impresso un reticolo di riferimento perfettamente centrato per fissare ordinatamente le apparecchiature senza dover effettuare misurazioni e segnature sulla piastra. Le guide di fondo, realizzate in ogni modello, permettono il fissaggio di morsettiere, guide DIN EN 50022, apparecchiature e piastre di fondo direttamente sulla scatola. Le cassette con chiusura rapida a 1/4 di giro hanno i riferimenti "0" aperto e "1" chiuso impressi sul coperchio, che, allineati al taglio delle viti, segnalano inequivocabilmente se il coperchio è chiuso o aperto. Due delle stesse viti si agganciano alla base, realizzando l'imperdibilità del coperchio, che può comunque essere rimosso per facilitare le operazioni di fissaggio e cablaggio e rimontato in posizione anche diversa senza attrezzi. Le cassette di derivazione, in caso di posa su superfici conduttrici, si possono dotare di tappi copri viti di fissaggio per realizzare il doppio isolamento, disponibili come accessori, così da essere idonee al montaggio con isolamento completo secondo le norme IEC 60670-1/24. La disponibilità delle staffe di fissaggio esterne, a partire dalla dimensione 190x140, evitando la foratura del fondo permette il fissaggio a parete mantenendo il doppio isolamento ed il grado di protezione IP originario. Le scatole di derivazione ELETTROCANALI sono costruite con tecnopolimero ad elevata resistenza, realizzate in accordo con le normative internazionali di riferimento si fregiano delle relative certificazioni, tra le quali il marchio IMQ. Tutte le cassette sono dotate di parte sfondabile per realizzare facilmente il foro di drenaggio della condensa nelle situazioni d'installazione richieste dalla norma EN60670-1, EN60670-22.


DOWNLOAD

GIALLO 3_IT (1)
.pdf
PDF • 2.00MB