top of page

HAGER BOCCHIOTTI --- Ecobonus 110% nuovi Contatori per misurare smart l'energia


Dotati di tutti i più comuni protocolli di comunicazione, sono la soluzione ideale per il monitoraggio intelligente del consumo di energia negli edifici residenziali, del terziario e in ambito commerciale.


Milano, 11 febbraio 2021 - Registrare tutti i consumi e, se necessario, trasmetterli. È questa una delle principali caratteristiche della nuova linea di Contatori di energia Hager Bocchiotti, che risponde alla sempre più sentita esigenza di trasparenza energetica.


La nuova gamma rientra, unita ad altri dispositivi come i sistemi per accesso remoto, tra le detrazioni fiscali previste dall'Ecobonus 110%.


Grazie all'ampiezza di gamma, i Contatori di energia Hager Bocchiotti sono ideali per qualsiasi esigenza applicativa, consentendo una varietà di soluzioni personalizzabili con misurazione degli impulsi, interfaccia M-Bus o Modbus e controllo delle tariffe.

Inoltre, la certificazione MID, la gestione multi-tariffaria e la bidirezionalità li rendono particolarmente adatti all'impiego anche dove è richiesta la contabilizzazione economica dei consumi e/o della produzione di energia.


La compatibilità con tutti i principali standard di comunicazione unita a particolari soluzioni tecniche, come il sistema Agardio che fa diventare il cablaggio Modbus sicuro ed estremamente affidabile, rendono questa gamma unica nel panorama elettrico italiano.


Solo la nuova gamma di contatori Hager Bocchiotti è disponibile in misura diretta fino a 125A trifase con l'assegnazione di un solo indirizzo bus anziché tre come per il contatore 3x80A monofase. Il contatore sui quattro quadranti consente la visualizzazione di potenza attiva (kW), reattiva (kvarh), apparente (kVA), tensione (V), corrente (A), fattore di potenza e frequenza (Hz).



La gamma è compatibile con tutti i principali protocolli di comunicazione: a seconda dell'applicazione è possibile scegliere dispositivi con emettitore di impulso, connessione M-Bus, spesso utilizzata in edifici residenziali, o Modbus, principalmente sfruttata in edifici commerciali e terziario avanzato. Inoltre, l'interfaccia KNX TXF121 consente di trasmettere su bus KNX tutti i valori misurati ed è affiancabile a quasi tutti i contatori di energia della gamma.

I dispositivi Modbus sono disponibili con connettore a vite oppure con tecnologia plug-and-play tramite un pratico connettore RJ45, che essendo protetto da inversione di polarità garantisce una connessione priva di errori anche al server di monitoraggio dell'energia agardio.manager.


Grazie alla gamma dei nuovi contatori, che ha la certificazione internazionale ISO 50001, è possibile dunque garantire una gestione ottimizzata dell'energia con un notevole risparmio grazie al monitoraggio energetico dell'impianto e la conseguente riduzione dei consumi.

Comments


  • Instagram
  • Facebook
  • Youtube
Link Area logo no data.png
bottom of page